×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Venerdì 15 dicembre il tribunale di Milano ha dichiarato illegittima la cessione del ramo di azienda con cui IBM Italia S.p.A. nel Natale 2015 cedeva circa 300 lavoratori alla Modis azienda del Gruppo Adecco. Si tratta della terza sentenza delle centinaia di cause intentate dai lavoratori, ma è un verdetto significativo questo che condanna IBM al reintegro immediato dei lavoratori alle medesime condizioni contrattuali, normative e retributive. Inoltre il dispositivo impone sia a IBM che a Modis il pagamento delle spese legali e accessorie.